Category archives: Dolcezze

  • Se(b)adas: fritte e con il ripieno che fonde

  • Quando te la trovi davanti normalmente pensi che non ce la farai a finirla. Poi affondi il coltello e il dolce che crocchia si apre, il formaggio fuso inizia a scivolare fuori dal suo vestitino di pasta di semola e incontra per la prima volta il miele, che è lucido e brillante. Pensi che sia un matr [...]
  • Su cabude: la focaccia dolce di Capodanno

  • In Sardegna non esiste un vero e proprio dolce di natale, se si fa eccezione per il Pan’è Natale, per cui mi sono spinta leggermente oltre e ho scelto di mettere in forno un dolce singolare: chi lo confeziona lo chiama Cabude. Mi è piaciuta la storia, mi è piaciuta la tradizione ma soprattutto mi so [...]
  • Pan’è saba di famiglia

  •   Il pan’è saba, che poi sarebbe sapa ma noi diciamo saba, è una questione di famiglia. Ognuna lo fa un po’ come crede e tutti si vantano di possedere il segreto de su pani ‘e saba antigu. Tutte tranne la mia famiglia visto che la ricetta non sappiamo bene nemmeno da dove arrivi. A mia no [...]
  • Pippiedda ‘e Tùcaru: la tradizione ritrovata

  • Alcune tradizioni non dovrebbero mai morire. L’uso di confezionare la pippiedda ‘e tùcaru ad esempio non si sarebbe mai dovuto spegnere. Cosa c’è di più bello che consegnare, nelle mani delle bambine che ne fanno richiesta durante la questua in onore dei defunti, una piccola bambolina confezionata c [...]
  • Casadinas con craberries: felice Pasca de Aprile

  • A proposito del nome, se ti stai chiedendo da dove salti fuori la risposta è semplice: in lingua il formaggio è casu… i dolcetti con formaggio ovviamente casadinas. In testa avevo un’altra ricetta, te lo confesso, sarà per questo che l’impasto stavolta mi ha fatto letteralmente impazzire. Ma visto [...]
  • Dolci come il miele: i coricheddos de mele

  •   La prima volta che ho visto e assaggiato questi dolcetti ero in un piccolo b&b in località di Sassari: deliziosa la struttura, deliziosa la colazione. La vecchietta, proprietaria dal carattere d’acciaio e dalla voglia di cento leoni ci ha letteralmente risvegliato i sensi con queste pi [...]
  • Riccioli dolci: le tiliccas

  • Le chiamano in una marea di nomi differenti e non sempre si confezionano alla stessa maniera in tutta l'Isola. Quel che non cambia proprio mai è la delizia e il brivido di piacere che ti attraversa la schiena ogni volta che ne assaggi uno. Se proprio non hai voglia di muovere neanche un ditino passa [...]