Author archives: Kalaris

  • Caombasa: la pasta che ha forma di colombe

  • Delle volte le ricette bolinti furarasa. Non si tratta esattamente di un furto perseguibile penalmente, ma di una forma di trasmissione del sapere isolano del tutto particolare, come a dire che se una cosa la vuoi, la vuoi per davvero, te la devi prendere con fatica. Furai una ricetta significa doma [...]
  • Cozze con ripieno di carne macinata

  • La mia famiglia è una di quelle che a tavola si parla di cibo e ancora di cibo: non farai fatica a credere che dopo abbondanti banchetti che pensavi non finissero più e invece ci siamo quasi, qualcuno abbia sempre l’idea di pensare ad una nuova mangiata, ad una nuova festa da organizzare, a un nuovo [...]
  • Bavette cun butàriga

  •   Non piace a tutti, ma le persone a cui piace per davvero, non possono più rinunciarci. E’ stata definita in molti modi: il caviale di Sardegna, l’oro isolano, l’oro del mare, per noi che viviamo in questa bella isola a forma di sandalo è semplicemente sa butàriga. La conosciamo da sempre, la di [...]
  • Sa fregula cun cocciula: il profumo del mare

  •   Se penso da quanto tempo è in Sardegna e quanto poco la abbia utilizzata fin ora, mi verrebbe da comprare un camion di “fregula” e cucinarla ogni giorno. D’altronde la si può davvero accompagnare a qualsiasi condimento, sia esso di terra o di mare. Però, per dirla alla nostrana, associare [...]
  • Fritta e croccante: murena dai mari sardi

  • Se realmente esistono piatti della memoria, questo per me è uno di quelli. La murena non è mai stata un bel guardare, ma a me ha sempre fatto una certa simpatia: papà dopo lunghe mattinate di pesca ne portava a casa di giganti che venivano, senza colpo ferire, fritte alla perfezione da mia madre e c [...]
  • Pappai a casteddu: sa burrida

  •   A casa la chiamiamo burrira, ha un odore d’aceto intenso e si cucina con un pesce che le furbe massaie casteddaie (cagliaritane) si fanno pulire direttamente al mercato: questa la dice lunga sulla difficoltà con la quale questo pesce può essere maneggiato. Per rendere inconfondibile il pes [...]
  • Sa Cordula: dell'agnello non si butta niente

  • Non so se sia più complicato legare “Sa Cordula” così come la chiamiamo dalle mie parti, procurarsi gli ingredienti di base per il suo confezionamento o pulirli. Fortuna vuole che mia madre sia un'ottima insegnante, quindi ho approfittato subito per un corso di base “Cordula mode on”. D’altronde si [...]